Stoccolma, andata e ritorno…oppure no?

Sono le dieci di sera, mi trovo nel mio piccolo, polveroso appartamento universitario a Trieste. La bora si infila in ogni fessura delle vecchie finestre, facendole tremare, quasi quanto tremo io al pensiero del mio primo esame, al quale mancano solo pochi giorni. In cerca di una distrazione, mi torna improvvisamente alla mente un piccolo…

Le metro più belle d’Europa

Da viaggiatrice apprezzo i mezzi pubblici più che i trasporti privati. Mi piace prendere il treno più dell’aereo e niente mi emoziona come un viaggio in bus che permette di vedere uno spezzato sociale del paese che stiamo visitando. In Irlanda, per esempio, si sale esclusivamente dalla porta anteriore, salutando l’autista e pagando il biglietto. Una…