Lettera di scuse a Roma da una milanese pentita

Ho sempre fatto miliardi di cose contemporaneamente nella mia vita: il secondo anno di università e sei mesi a Londra, un’estate a insegnare inglese in Portogallo e una in Olanda; scrivere e pubblicare un libro in sei mesi e promuoverlo, fino a vendere più di quindicimila copie; mi sono trasferita a Berlino per lavorare in una start up e ho finito col lanciare la mia piattaforma; nel frattempo ho viaggiato tre continenti e più di venticinque paesi. Il merito è stato tutto mio (e di un quantitativo non indifferente di fortuna).

Negli ultimi quattro mesi invece sono riuscita a malapena a sopravvivere. Sono stata tremendamente triste. Mi sono trasferita in Italia dopo diversi anni all’estero e sono riuscita solo a dare la colpa a Roma della mia infelicità quando in realtà ero io quella da biasimare. La colpa è stata tutta mia (nessuna sfortuna con cui prendersela stavolta). 

Ho cercato scuse per non stare bene, quando stare bene stava solo a me.

Roma non è solo i bus che non passano e la gente che sbraita per strada. Non sono i clacson e il traffico dell’ora di punta. Roma è la gentilezza degli anziani che ti accompagnano a destinazione quando chiedi loro indicazioni. È il ragazzo del bar di fiducia che ti chiama per nome. 

Roma non è Milano, né Berlino, né Londra. Roma sta stretta, solo se ci si aspetta di trovare nelle sue strade una di queste città. 

Roma è bella proprio perché non è Milano, Berlino, Londra.

Roma mi ha insegnato ad essere paziente, a non andare di corsa. C’è tempo per tutto. 

A Roma ho imparato ad aspettare. Ad aspettare il prossimo bus, il prossimo viaggio, la prossima avventura. 

Ho imparato che nell’attesa potresti avere una conversazione inaspettata alla fermata del bus, a questa fermata della vita.

Da oggi Roma è carta bianca. Da oggi Roma è tutto quello che voglio e posso essere. 

Testo di Erica Isotta Surace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...