Viaggiare è sempre, in qualche forma, esplorare sé stessi

C’è un detto che mi accompagna ogni qualvolta io decida di lasciare l’Italia per partire all’avventura ed esplorare nuovi mondi. Recita così:

“Viaggiare è sempre, in qualche forma, esplorare se stessi.”

Se penso alle città che ho visitato, alle culture con cui sono entrata in contatto, alle amicizie internazionali che sono riuscita a crearmi e alla nazioni, piccole o grandi che fossero, che mi hanno accolta come loro cittadina, anche per pochi mesi, non posso che ritrovarmi felice, con la testa tra i ricordi.

Credo di far parte di un piccolo gruppo di persone, per fortuna sempre più in espansione, che decide di mettersi in gioco in un Paese estero per lo studio, il lavoro o per imparare una nuova lingua.

Non è che non ci piace l’Italia, di solito, infatti,siamo i primi tra gli stranieri all’estero a sentire la mancanza del Paese che ci ha visto nascere. Riusciamo però a capire appieno la bellezza dello Stivale solo da fuori, solo quando, facendo incontrare la nostra storia e la nostra cultura con quella di un altro paese, realizziamo che essa non solo ci precede ma ci rende tali.

Vivere per due mesi in Australia e poi un anno tra Olanda e Belgio mi ha permesso di aprire gli occhi e comprendere che ovunque io vada ci sarà sempre con me la mia cultura italiana, ma ad ogni viaggio questa sarà sempre più caratterizzata dalla capacità di andare oltre le apparenze, gli stereotipi e i pregiudizi, per far sì che io diventi parte di un mondo che crede nella libertà di poter esprimere se stesso, senza giudicare gli altri per le loro diversità.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Testo di Federica Profeti

Un commento Aggiungi il tuo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...