Tutta la verità: viaggiare è un castello di carte che crolla con un po’ di vento

il

“Vivere all’estero ti arricchisce, fa diventare tutto familiare e curioso allo stesso tempo, perché gli aeroporti sono di casa, ma colpiscono le differenze come le code, la velocità dei controllori o la presenza di una macchinetta per il caffe’ gratis. Le città si distinguono nell’essere europee con un centro, americane con le avenue e gli hot dog, o popolate da simpatici autisti del nordafrica, ma sempre ti danno quel caldo senso di esplorazione, quell’istinto chiaro su cosa vedere e cosa no, e sul tuo legittimo modo di viverle come credi a dispetto di ciò dicono guide e amici.

Tuttavia questo può essere un castello di carte, e chi vive davvero via da solo, non ancora con una famiglia o affetti importanti, lo sa. Sa che dovrà trovare qualcuno che lo segua, sa che le amicizie sono d’oro, Skype esiste, ma che gli addii o i lunghi arrivederci sono una parte frequente della propria vita. Ma tutto questo e’ tenuto in un piccolo cassetto dentro di se.

Beh, a me oggi quel cassetto si è aperto quando ho sentito una persona insostituibile purtroppo non ci sarà più tra pochi mesi. Quando realizzi che, pur impegnandoti, potrai contare le ore in cui riuscirai a stare con lei, quando capisci che per i prossimi mesi uno squillo del cellulare potrebbe voler dire correre a un aeroporto, a differenza di chi c’è, che gode del lusso e dell’onere di essere attivo partecipe di questa sofferenza, e anche dei momenti bui si porterà dopo.

Come richiudere quel cassetto ora non lo so, perché non è grande abbastanza da farti perdere l’amore per come vivi, ma lo è per pregare che inventino un dannato teletrasporto presto perché altri non passino quello passi tu ora.”

Questo pezzo mi è stato inviato da un amico. Mi ha veramente aiutato a riflettere e desideravo condividerlo con voi.

Spero possa essere utile.

Erica Isotta

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...