Cinque cose da non perdere a Sydney

La tua famiglia e i tuoi amici sono lontani ma può succedere che qualcuno vi venga a trovare se pur sei dall’altra parte del mondo lo sapevi?

Il mio ragazzo era venuto a trovarmi per una intera settimana. Non lo vedevo già da 4 mesi.

Quei giorni per me erano la felicità che si riusciva a sfiorare con le dita, dovevo fargli conoscere ogni angolo che avevo scoperto, ogni strada doveva diventare anche la sua e ogni cosa che avevo visto doveva vederla anche lui.

Prepari alla perfezione dove andare per quei pochi giorni per fargli assaporare la vera terra dei canguri. Lavori e allo stesso tempo risparmi per viaggiare, per gli australiani viaggiare è vivere. Prendi le ferie dal tuo lavoro e inizi a pianificare in ogni minimo dettaglio quei pochi giorni che hai a disposizione, ti trasformi in una travel agency e decidi i 5 posti dove assolutamente non puoi non andare.

Il Sydney Harbour nella zona di Circular Quay è considerato uno dei porti naturali più belli al mondo. Passeggia nell’area intorno alla Sydney Opera House (dichiarata patrimondiale mondiale dell’Unesco), è l’edificio più caratteristico e significativo della città australiana. Ai suoi piedi lo si percepisce come un edificio imponente, impressionante. Le giornate di sole, molto comuni da queste parti, gli conferiscono uno speciale riflesso lungo le pareti bianche. Accanto troverai i Royal Botanic Gardens ( giardini per eccelenza della città). Qui riuscirai a fare delle foto meravigliose da tenere sempre con te.

10612715_10208551044192167_8231303618149741460_n.jpg

L’oceano? Vicino a Bondi Beach ( la spiaggia più famosa di sydney, la più amata dai surfisti per la grandezza maestosa delle onde) ci sono diverse spiaggie semplicemente splenndide, tra cui Tamarama, Bronte o Coogee. Non puoi non fare il percorso lungo la costa. Inizia da Bondi, faceilmente raggiungibile sia con la metro ( chiamata “Train” per la sua grandezza tale che non può essere considerata una semplice metro) che con i bus e arrivi a Coogee. Camminare non è mai stato così emozionante, fidati sarà come vivere in un sogno.

Darling Harbour. Qui ti trovi nella parte a ovest della città. Offre una delle più belle immagini cittadine adornata da moderni e scintillanti grattacieli che si specchiano nella baia, divenuta una delle zone più frequentate della città. Le banchine del porto, interamente pedonali, brulicano di gente a tutte le ore del giorno fino a tarda notte, ed ospitano numerosi ristoranti dove si può cenare all’aperto in ogni stagione. Devi andarci, è uno dei qurtieri più turistici della città è vero, ti ritroverai a destreggiarti tra la folla pietrificata per farsi l’ennesimo selfie davanti alla ruota panoramica ma, lo spettacolo che ti regala è la vera anima del Nuovo Galles del Sud. Ti consiglio di andare anche al “Chinese garden of friendship” è un must di Sydney e si trova proprio nella zona di Darling Harbour. Questo giardino è stato un regalo della Cina a Sydney. Riveste un gran interesse culturale, perché è uno dei pochi giardini tradizionali cinesi al di fuori della Cina. È veramente incantevole, non ne avevo mai visitato uno e sono rimasto davvero colpita dal fatto che sia realizzato interamente a mano e che ci siano voluti due anni per completarlo. Ha un design cinese, basato sulla teoria taoista dello yin e dello yang. All’interno è possibile vedere piccole cascate, laghi, foreste … tutto meraviglioso.Il lago centrale è sensazionale, pieno di pesci e circondato da salici piangenti e alberi di origine cinese di tutti i tipi.

12803091_1289575581056299_7191366768566376257_n.jpg

I koala e i canguri? Tornare in Italia senza aver visto questi animali esotici è letteralmente illegale. La visita al  Featherdale Wildlife Park si trova a 40 km da Sydney. Il Parco offre la più grande collezione di animali australiani nel mondo.  Diavoli della Tasmania, wombat, dingo, rettili di ogni genere, vedrete questi animali da vicino. È anche possibile dar da mangiare a canguri e wallaby e persino coccolare un koala! È il miglior zoo della città di Sydney ed è abbastanza selvaggio, a differenza del più vicino Taronga Zoo. Si trova un po’ lontano dal centro cittadino, ma con un autobus ci si arriva comodamente, non ve ne pentirete.

Se vuoi l’intera visuale della città la Torre di Sydney è uno degli edifici più alti che puoi trovare. È possibile salire sulla torre con i tre ascensori ad alta velocità (in 40 secondi si sale fino alla cima). Nella parte superiore c’è un belvedere che offre una vista spettacolare sulla città e sull’oceano, con angolo 360 gradi dal momento che il belvedere è circolare e si può guardare in qualsiasi direzione. Inoltre, la torre è considerata una delle costruzioni più sicure al mondo, a prova di uragani e terremoti.

Scatti una foto e realizzi che quella è la città in cui stai vivendo.

12718383_10208551153074889_4102485608531584620_n.jpg

Testo di Giulia Centi

3 commenti Aggiungi il tuo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...