Dormire a St Julian’s: Hotel Valentina

Si sa, quando si tratta di scegliere un hotel, non è mai una scelta facile. Ci interessa che sia a buon prezzo, ma che non sia una bettola e soprattutto che sia centrale.

Oggi vi parlo dell’Hotel Valentina a Malta, precisamente a St. Julian’s dove ho trascorso il mio incredibile weekend maltese, pieno di avventure come avete potuto seguire su Instagram, Snapchat e Facebook.

Perché dormire a St Julian’s, prima di tutto?

IMG_5349.JPG
Spinola Bay, St Julian’s, Malta

St Julian’s offre una posizione ottimale, senza la necessita di essere a Valletta. Inoltre, offre un trasporto pubblico diretto che la collega all’aeroporto di Malta (ovvero il bus X2, il cui costo è di 1,50€). Per chi volesse visitare la capitale, è solo a 20 minuti di distanza con bus a frequenza ravvicinata o taxi sempre disponibili.

Inoltre, St Julian’s offre una vastissima scelta di servizi, da locali a bar, a pizzerie, farmacie e via discorrendo. Ci sono inoltre diverse spiagge tutte a poche centinaia di metri.

Questi sono i fattori che a mio parere rendono St Julian’s la scelta ideale per un soggiorno nell’isola maltese.

Perché scegliere l’Hotel Valentina?

IMG_5388.JPG

L’Hotel Valentina si trova a cinque minuti da Spinola Bay (dove c’è la famosissima scultura LOVE, ormai diventata il “Ponte Milvio” maltese) e circondata da numerosissimi bar e locali. Inoltre, offre ai suoi ospiti sconti con i vicini bar e ristoranti, come ad esempio il The Avenue.

Inoltre, lo staff è incredibilmente gentile. Fin dal mio arrivo sono stata accolta con grandissimo calore e con un freschissimo welcome drink che mi ha fatto dimenticare il ritardo del volo. Sono stati capaci di accomodare ogni mia richiesta col massimo garbo ed è qualcosa che sicuramente ti fa tornare in un posto.

La colazione è una ricca colazione continentale. Si trova di tutto, dal dolce al salato, a diversi tipi di succhi e frutta fresca. Che cosa ho preso? Beh, ovviamente la cheesecake al limone. Sono troppo golosa!

Quante volte ci si dimentica lo spazzolino e il dentifricio prima di partire con la scusa che “tanto lo compro quando arrivo? Per arrivare poi sfiniti in hotel con solo tantissima voglia di darsi una sciacquata e lavarsi i denti. L’hotel offre tutto quello di cui ci può essere bisogno: vanity kit (con anche limetta per le unghie), spazzolino, dentifricio, phon…etc. Insomma, è davvero come essere a casa!

E per finire le camere. La mia era una “semplice” comfort room, ovvero quella di categoria inferiore rispetto alle sorelle “Superior”, “Junior Executive” e “Penthouse Suite”.

img_5175

La mia parte preferita è stata sicuramente la parete con le frasi, di cui una in italiano.

“Non si ricordano i giorni, si ricordano gli attimi”

Ed è proprio in una location del genere che mi ricordo cosa vale davvero. Gli attimi. Passiamo ore, giorni interni, a pianificare e a fare in modo che tutto vada secondo la nostra volontà che finiamo col dimenticarci che cosa significhi abbandonarsi ad un momento, ad un istante, vivendolo appieno.

Questa per me è Malta, il mio ricongiungimento con l’importanza degli attimi.

Erica Isotta Surace

Diventa mio amico su Facebook

Segui le mie avventure su Instagram

Un commento Aggiungi il tuo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...