10 città europee da visitare a 20 anni

Non c’è un’età giusta per prendere e partire, di questo ne sono sicura. Ci sono però delle città che vi cambieranno tutto a vent’anni. Quindi, partiamo dalla lista delle città irrinunciabili in Europa, a portata di volo low-cost.

I fattori che ho preso in considerazione sono i seguenti:

  • Budget
  • Nightlife
  • Percentuale di giovani
  • Attività culturali
#1 GAND, BELGIO

ghent-confluence-rivers-scheldt-leie-east-flanders-belgium-bike-tour-flolivierbacquet.jpg

Ad un’ora di distanza da Bruxelles, ecco una cittadina fiamminga in tutta sua bellezza. Nel medioevo era una delle città più ricche e potenti, adesso viene spesso oscurata dalle vicine Brugges e Bruxelles, alle quali però non ha niente da invidiare. Perché visitarla a vent’anni? Ve ne renderete conto fin da subito: Gand (o Ghent, nella sua alternativa italiana) è una città piena di giovani e di biciclette. La consiglio per chi vuole trascorrere la giornata all’aria aperta, immergendosi nella storia del tempo che fu e concludendo la giornata con una buona birra in compagnia di giovani internazionali.

#2 EDIMBURGO, SCOZIA

Edinburgh-Calton-Hill-Sunset.jpg

Dicono che il Regno Unito ruoti tutto attorno alla città di Londra e che i turisti rischino di perdersi altri scorci meravigliosi, oltre a quelli famosi e ridondanti di Bath, Stonehenge e Oxford. Non potrei essere più d’accordo! Quindi, perché visitare Edimburgo? Beh, la capitale scozzese è una città dalle multiple sfaccettature e sono sicura che vi farà innamorare. Che sia il suo cuore medievale o la natura incontaminata che la circonda, è una città che lascerà il segno!

#3 SALZBURG, AUSTRIA

Old_Town_Salzburg_across_the_Salzach_river.jpg

Dicono che siano sufficienti 24 ore a Salisburgo per innamorarsene irrimediabilmente. La città di Mozart è perfetta per un viaggio lungo un weekend alla scoperta di questa città che vanta la classica pace e tranquillità austriaca. Da provare assolutamente il dolce simbolo della città, ovvero il Salzburg Nockerl!

#4 UTRECHT, OLANDA

utrecht.jpg

Per prima cosa consiglio assolutamente di noleggiare una bicicletta per poter godere al meglio di questa bellezza tutta olandese. Utrecht si trova a 30 minuti di treno da Amsterdam, il che la rende un’escursione perfetta durante il vostro soggiorno nella capitale dei Paesi Bassi. Si tratta di una città universitaria, quindi consiglio immancabile una serata in uno dei suoi bar o, per i più tranquilli, un drink all’aperto con vista sul canale.

#5 PORTO, PORTOGALLO

31HOURS-jumbo.jpg

Porto è una città incredibilmente bella e ricca di storia. È la destinazione perfetta per un weekend all’insegna del buon cibo, del buon vino e delle passeggiate in un centro storico d’eccezione. Da provare: la tipica Francesinha e il vino Porto naturalmente!

#6 BRESLAVIA (O WROCŁAW), POLONIA

6359945245327089901253602084_wroclaw-patio2.jpeg

Ogni persona che conosco mi dice di essersi innamorata della Polonia dopo esserci stata in viaggio o in Erasmus. Non potrei essere più d’accordo, ma, invece di consigliarvi le rinomate Varsavia e Cracovia, preferisco raccontarvi di una gemma tutta da scoprire. Breslavia. Imperdibile la sua piazza del mercato (detta anche Stare Miasto). Da provare: una manciata di Pierogi e una delle tantissime qualità di vodka.

#7 GALWAY, IRLANDA

Galway.original.21410.jpg

Galway è una vivace cittadina universitaria dove sarà possibile gustare dell’ottima birra irlandese. Ma, vi starete chiedendo, perché proprio Galway e non Dublino? Vi consiglio Galway se volete stare alla larga dai posti turistici, visitando quella che è una città che offre la migliore prospettiva su che cosa sia davvero l’Irlanda. Da lì, inoltre, sarà possibile scoprire i territori selvaggi del Connemara, in assoluto tra i miei preferiti in Europa.

#8 TOLOSA, FRANCIA

7032460413_8e2ab34838_b.jpg

Andare a Tolosa per scoprire la vera Francia. Dicono che Parigi o si ami o si odi. Ecco, allora vi propongo un’alternativa più economica della capitale. Lei è Tolosa e vi farà innamorare con le sue luci notturne. Si trova tra l’Atlantico e il Mediterraneo, offrendo così un’ottima opportunità per una fuga in giornata verso la spiaggia più vicina.

#9 RIGA, ESTONIA

Riga.original.21594.jpg

Riga è una città speciale. Mentirei, se dicessi che non me la porto nel cuore dopo il mio viaggio dello scorso anno alla scoperta delle Repubbliche Baltiche. È una città dove trascorrere un weekend, nulla di più. L’ho scoperta fortemente intrisa di cultura, di una storia conflittuale con l’Unione Sovietica. Lo si legge negli edifici appena fuori dal bellissimo centro storico. È una città che affascina, non a caso viene definita la Parigi del Nord.

#10 COSTANZA, ROMANIA

rumania-constanza-patrimonio.jpg

Con l’avvento di Ryanair e WizzAir che operano voli low-cost verso la Romania (i prezzi partono da 10 euro a/r), perché non imbarcarsi in un viaggio alla scoperta del Mar Nero? L’Europa dell’Est, ancora sconosciuta ai più, non è mai stata così vicina. Da visitare assolutamente durante l’estate, quando le sua strade prendono vita.

Dove siete già stati? Quali città insolite mancano alla lista? Lasciate un commento e fatemi sapere!

Erica Isotta Surace

Diventa mio amico su Facebook

Segui le mie avventure su Instagram

Leggi i miei pensieri in 140 caratteri su Twitter

Guarda i video dei miei viaggi su YouTube

Ma la vera domanda è: 

Quando esce il mio prossimo libro?

3 commenti Aggiungi il tuo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...