Brunch a Londra: The Breakfast Club

Per chi non lo sa, nel 2014 ho trascorso gran parte del mio tempo a Londra. Avendoci vissuto, ho potuto godere di molte perle che i turisti si perdono per via del “corri-corri” da un lato all’altro.

Ho avuto così modo di provare diversi bar e ristoranti, di visitare diversi musei e di sviluppare in quei mesi una lista dei miei “irrinunciabili”. Tra questi vi è sicuramente il Breakfast Club.

Hoxton4.jpg

Tengo a precisare che nelle mie preferenze sono diversi i fattori che influiscono, tra questi il servizio, l’atmosfera e ovviamente la qualità del cibo.

Come potete immaginare, l’English breakfast servita al Breakfast Club è uno dei motivi per cui ho continuato a tornare con il passare dei mesi.

1525035_624984140897595_1401771522_n

L’arredamento appartiene alla categoria shabby-chic: non ci sono due sedie uguali in tutto il ristorante, ci sono vari divani e l’atmosfera è assolutamente cozy, il che, a mio parere, la rende assolutamente perfetta per un Sunday brunch.

1476097_625083894220953_1231349596_n

In più mi ha colpito la scelta nella decorazione delle pareti in bagno: non ci sono colori classici, come si solito accade. Si tratta di interi muri ricoperti di comics e fumetti. Questo è stato un dettaglio che ha veramente catturato la mia attenzione.

1460278_625083920887617_1037417334_n.jpg

E il menù non è un semplice libretto dai fogli volanti con nomi e prezzi, ma prende tutta una sua identità sotto forma di newspaper.

1472034_625083960887613_941170014_n.jpg

Perché per me il brunch è fare il punto della settimana trascorsa, in un ambiente rilassante. La domenica non è la giornata del caffè al volo, non c’è fretta. The Breakfast Club è il posto perfetto perché si adatta a tutti noi, con le sue lampade dalle dimensioni e dai colori diversi, con i divani in pelle dall’aria vintage e le sedie non abbinate.

Lo si trova in diversi punti di Londra:

  • Angel
  • Canary Wharf
  • Hackney
  • Hotxton
  • Soho
  • Spitafields

Ci siete mai stati? Che ne pensate?

Testo di

Erica Isotta

Diventa mio amico su Facebook

Segui le mie avventure su Instagram

Leggi i miei pensieri in 140 caratteri su Twitter

Guarda i video dei miei viaggi su YouTube

Ma la vera domanda è: 

Quando esce il mio prossimo libro?

Un commento Aggiungi il tuo

  1. Giulia is gonna run this town ha detto:

    Avrei voluto andarci, ma c’era la fila già da fuori, che sta a indicare anche la qualità del posto. Purtroppo il mio stomaco non avrebbe retto i 40 minuti di attesa, e quindi niente! Sarà decisamente per la prossima 😀

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...