Volare con Blu Panorama: sì o no?

Un paio di settimane fa stavo prenotando i miei voli per delle vacanze last minute in Italia. Quindi, invece di volare su Milano come faccio di solito, stavo organizzando un viaggio che mi avrebbe dovuto portare a Reggio Calabria da Berlino.

È bastato dare un’occhiata alle maggiori compagnie aeree che collegano Italia e Germania per capire che nessuno mi avrebbe mai offerto un volo diretto, quindi mi sono dovuta ingegnare per riuscire a risolvere.

Beh, che problema c’è, Alitalia giovani fino a Roma e poi fino a Reggio C.

Sarebbe stato un piano perfetto se non mi fossi trovata nella situazione di prenotare il 7 agosto per una vacanza dal 10 al 17 dello stesso mese.

La connessione tra Roma e Germania non è stata un grande problema: Ryanair e Vueling mi sono venute incontro e ho speso meno di 80,00 euro per i due voli, da Berlino e per Monaco.

Il problema era sempre nella parte del viaggio tra Roma e Reggio Calabria. Fortunatamente per una tratta ho trovato l’offerta giovani di Alitalia , ma altrimenti come fare? Mi sarebbe davvero toccato l’intercity e le sue sette ore di viaggio della speranza?

Disclaimer: io adoro viaggiare in treno (se vi ricordate ho anche scritto un post al riguardo, “La ragazza che perdeva ore sul treno“), ma il volo alle sei del mattino di Ryanair mi obbligava ad una notte in aeroporto dopo otto ore in ufficio e sicuramente non ce l’avrei fatta, mi conosco.

Qualcosa però mi ha salvato.

Blu Panorama.

Ho scoperto questa compagnia italiana per caso, in seguito al mio rifiuto categorico dell’intercity per cui avrei addirittura rinunciato alla mia intera settimana di vacanze.

Blu Express è il suo brand low-cost per i viaggiatori come me.

Ho trovato un volo a 29,99 per la tratta desiderata in pieno agosto, prenotando appena una settimana prima. Incredibile, vero?

Nel mio viaggio della speranza – quattro aerei e un bus – questo volo è stato il più economico dei quattro. Ma soprattutto è stato puntuale e mi ha permesso di essere in tempo con tutte le coincidenze dei miei viaggi.

Quindi, Blu Express sì perché:

  1. Prezzi competitivi su tratte nazionali e internazionali (ci sono addiritura voli a lungo raggio per Cuba a 500 euro)
  2. È una compagnia italiana
  3. Tra le low-cost che ho provato è sicuramente una delle migliori (insieme a Norwegian Airlines che offriva anche il Wi-Fi a bordo)

 

Blu Express no perché:

  1. Si tratta di una low-cost a tutti gli effetti: esempio, non è compreso nel prezzo il bagaglio in stiva
  2. Non è come volare con una compagnia di bandiera come Alitalia (in termini di comfort generale).

Per me, il sì batte il no.

Assolutamente.

Voi che ne pensate? Avete mai volato con Blu Express?

Erica Isotta

Diventa mio amico su Facebook

Segui le mie avventure su Instagram

Leggi i miei pensieri in 140 caratteri su Twitter

Guarda i video dei miei viaggi su YouTube

Ma la vera domanda è: 

Quando esce il mio prossimo libro?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...