Le cose per cui sei arrivato tardi

il

Sei arrivato tardi la sera che ci siamo conosciuti, in quel locale in cui non ho più messo piede da quando te ne sei andato. Mi sono guardata intorno tutta sera, senza incontrare nessuno. Mi hai preso la mano verso fine serata. Hai cambiato la direzione di tutti i miei sguardi.

Sei arrivato tardi al nostro primo appuntamento. Ti sei presentato sulla porta di casa mia con un sorriso che avrebbe fatto ottenere il perdono a chiunque. Eri così spontaneo e genuino, di corsa, in ritardo. Impeccabile nel tuo essere incasinato.

Sei arrivato tardi per quella che sarebbe stata la nostra ultima sera insieme. Ti ho aspettato seduta sul gradino di fronte all’agenzia viaggi sotto casa tua. La pioggia mi scivolava addosso e le tue parole restavano inchiodate alla mia pelle. Dobbiamo parlare. Non siamo neanche saliti, come eravamo soliti fare. Siamo rimasti lì, sotto la pioggia, a guardare la nostra storia scivolare nel tombino come acqua sporca.

E tu sei arrivato tardi.

Sei arrivato tardi e io ti avrei solo voluto accanto il prima possibile. Come quando ho preso quel l’aereo da Barcellona, ho lasciato il posto che chiamavo casa e ti sono venuta incontro. Ci saremmo dovuti incontrare a metà strada, ma per qualche ragione tu riuscivi sempre a farmi arrivare fin dove ti trovavi e ad essere comunque in ritardo.

 Sei arrivato tardi, è vero, ma almeno c’eri.

C’eri finché non mi hai lasciato sola con un inverno che metteva le radici e il nostro amore che sfioriva.

Erica Isotta

Facebook |

Instagram |

Portami con te |

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...