La felicità si misura in chilometri

il

Sono in aeroporto, di nuovo. Ho appena salutato mio papà e sono scoppiata a piangere. Nessuno mi accompagnava in aeroporto dai tempi della partenza per Barcellona e di Andrea. Partire da sola non è mai stato un problema. Sono sempre stata più concentrata sulla destinazione, sugli arrivi. Certi arrivi sono dolci, scanditi dalle mancanze che ci hanno strangolato ormai troppo a lungo. In fondo, non c’è cosa più bella che atterrare tra le braccia di qualcuno che ci stava aspettando.

Ritrovarsi è una felicità, perdersi una disdetta. 

Allora mi chiedo: qual è l’unità di misura della felicità? 

Apro il dizionario.

“Un’unità di misura è una quantità prestabilita di una grandezza fisica definita e adottata per convenzione o per legge e utilizzata come termine di riferimento per la misura di grandezze della stessa tipologia.”

Per la temperatura sono i gradi Celsius, Fahrenheit, Kelvin e via dicendo.

Per il volume, abbiamo il metro cubo, il decimetro cubo, il centimetro cubo, ma anche il litro, il decilitro e il centilitro.

Per il peso, ci sono le tonnellate, i chilogrammi, i carati, i quintali.

Per la velocità, abbiamo il chilometro orario e il metro al secondo, o anche i nodi, dove un nodo è pari ad un miglio nautico per ora.

Per i dati, si va dal kilobyte allo yottabyte.

Per il tempo, ci sono gli anni, le settimane, i giorni, le ore, i minuti, i secondi e via proseguendo.

Affascinante che l’unità di misura della distanza siano i chilometri. Quello che vorrei ci domandassimo è possiamo davvero misurare la distanza? Se sei di fronte a me, paradossalmente la distanza è minima, ma cosa succede, se io invece ti sento lontano chilometri? In questo caso, quanto vale il sentire qualcuno distante contro il fatto che quest’altra persona si trovi in realtà a pochi centimetri? Agli occhi della maggior parte degli scienziati, o di chi banalmente mette la razionalità al primo posto, vale poco. Anzi, non vale niente. Se il compito della scienza è razionalizzare, nel senso di trovare una spiegazione ai fatti inspiegabili del mondo, io mi chiedo: perché finora è stata ignorata la soggettività della distanza?

La distanza non può essere misurata. La distanza ci distrugge, ci riduce in pezzi talmente piccoli che non riusciamo più a ritrovarci. Ci devasta. Ci lascia come una città dopo un bombardamento. Ci costringe a confrontarci con tutte le nostre paure più grandi. La distanza accende il buio nelle persone. Una volta che senti una persona lontana, qualcosa comincia ad insediarsi dentro di te, a farsi strada tra i tessuti e così un giorno ti svegli e ti trovi davanti uno sconosciuto. Questo è quello che succede a causa della distanza soggettiva.

Possiamo però difenderci. Non appena sentiamo qualcuno distante, l’unico rimedio diventa correre più veloce che si può. Dobbiamo scappare dal buio, dobbiamo riuscire ad arrivare primi. Dobbiamo prendere i chilometri e dimezzarli, diminuire prima la distanza fisica e poi fare ciò che è necessario per distruggere quella soggettiva. Azzerarla. Perché quella fisica può creare già abbastanza problemi.

Ah, non vi ho ancora detto che la felicità si misura in chilometri? Bene, ecco qui le leggi fisiche della felicità.

La felicità si misura in chilometri, aumenta al diminuire della distanza fisica e, ultima legge, le leggi precedentemente menzionate non valgono quando siete innamorati. Perché quando si è innamorati non ci sono regole. È tutto una scommessa. Un equilibrio instabile.

Beh, questa è la mia unità di misura della felicità.

Qual è la TUA unità di misura della felicità?

Erica Isotta

Facebook |

Instagram |

Portami con te |

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...