Come negare l’evidenza

il

Vinceremo il primo premio nella gara a chi è più bravo a negare l’evidenza. Sfoggeremo le nostre medaglie d’oro con i nostri occhi disillusi perché tutto è fatto per finire e niente per durare. Faremo finta di niente. Ci godremo l’adesso perché non abbiamo più di questo. Non esistono aspettative. Non esistono liste di cose che ci aspetteranno perché domani potresti andartene. O potrei essere io quella a scappare. Negheremo l’evidenza quando inganneremo i fatti, eviteremo le domande sul futuro. Un futuro che di chiaro non ha mai avuto nemmeno il nome. Sei lettere in teoria. In pratica a volte sono nove, un tempo erano sette e in qualunque lingua io provi a tradurlo si concretizza sempre nella parola incertezza. Concretizzarsi nell’incertezza. Esiste forse qualcosa di più bello? Continuerò a giustificare il trovare scuse e il fare finta di niente finché saremo persi in questo vortice, in questo presente che esiste e cancella tutte le assenze che fino a poco tempo fa vincevano il premio “miglior protagonista” nel film della mia vita. Detta così sembra che tutti vincano premi, eppure ogni notte siamo lì a lottare per non perdere, per non perderci.

Erica Isotta

| Facebook |

| Instagram |

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...